Debian 9: come impostare l’indirizzo IP statico

Server Tony Arcucci

Il processo d’installazione di Debian configura le schede di rete in DHCP, il che può andare bene per una configurazione client, ma quando dobbiamo installare un server è obbligatorio avere l’indirizzo IP statico (a meno che non vogliamo istruire il DHCP server a riservarci l’IP osservando il MAC Address).

Come impostare l’indirizzo IP statico

Quindi, per configurare staticamente l’indirizzo IP di una scheda di rete su Debian 9, dobbiamo innanzitutto conoscere i nomi delle interfacce di rete con il comando:

ip link show
Esempio di output del comando ip link show.

dall’output che vediamo nell’esempio, determiniamo che l’interfaccia di rete è ens32

apriamo il file /etc/network/interfaces per modificarlo con il comando

nano /etc/network/interfaces
Modifica del file /etc/network/interfaces.

dato che il sistema operativo è stato appena installato, notiamo che l’interfaccia ens32 è impostata in DHCP. Apportiamo quindi le seguenti modifiche:

Impostazione dell'IP statico nel file /etc/network/interfaces.

Salviamo il file, usciamo dall’editor nano e facciamo ripartire il servizio di rete con

systemctl restart networking.service

Accertiamoci che il nuovo IP sia stato acquisito con il comando

ip addr

Ora, alla ripartenza del server, avrete sempre lo stesso indirizzo IP impostato.
Vi suggerisco di scegliere l’indirizzo IP tra quelli esclusi dal range gestito dal DHCP, se non fosse possibile, impostate una reservation nel DHCP che assegni al MAC Address della scheda di rete l’indirizzo IP scelto.

Buon lavoro!

No ratings yet.

Please rate this

Lascia un commento